IL PROGETTO

Controllo PMI Il Progetto

Il sistema di Budget e Reporting è la chiave di volta del controllo di gestione: qui convergono le principali informazioni aziendali fonte del processo decisionale.

Siamo convinti che ogni azienda sia diversa dalle altre, e che quindi meriti un sistema di controllo di gestione costruito su misura.
Ascoltiamo le esigenze dei clienti ed insieme a loro identifichiamo gli aspetti critici del business; studiamo l’impianto contabile, i processi operativi, la struttura informatica e le altre fonti informative presenti in azienda, quindi disegniamo la reportistica più efficace.
Il processo di implementazione di un nuovo sistema di Budget e Reporting si articola in 5 fasi:

  1. ANALISI DEI FABBISOGNI
    Consiste nell’ esame dettagliato delle necessità informative dell’azienda, e quindi nella determinazione dei dati fondamentali per l’esercizio del business: si svolge presso il cliente e richiede la partecipazione dei vertici aziendali.
    Durante questa fase si realizza la mappatura dei principali processi operativi in essere.
  1. ANALISI DEL SISTEMA INFORMATIVO
    Anche questa fase viene condotta presso il cliente, con la collaborazione del responsabile amministrativo e di quello dei sistemi informativi.
    L’analisi dell’impianto contabile, della contabilità industriale e delle altre informazioni gestionali identifica il patrimonio informativo disponibile in azienda: la mappatura e la valutazione delle fonti evidenziano le aree che necessitano di modifiche a fronte dei bisogni espressi.
    Vengono inoltre identificate le risorse interne che si confronteranno con il nostro team durante il processo di alimentazione periodica del sistema.
  1. PROGETTAZIONE
    Si definisce la struttura del reporting (prospetti di output) e quella del database di input (prodotto periodicamente dal sistema informativo aziendale, alimenterà il sistema): in particolare si dovrà specificare:
  • Struttura dei conti economici
  • Contenuto delle variabili
  • Viste
  • Livelli di analisi
  • KPI finanziari e di processo
  • Altri prospetti di analisi (volumi, fatturato, costi)

    Generalmente la piattaforma dei dati di output è un’applicazione evoluta di fogli elettronici: nei casi più complessi si ricorre ad un applicativo ad hoc.
    Al termine della fase di progettazione viene presentata al cliente una simulazione completa di tutti i prospetti del reporting.
  1. IMPLEMENTAZIONE E TEST
    Ottenuta l’approvazione della struttura si procede a realizzare l’insieme delle matrici e degli algoritmi, a disegnare il layout dei prospetti e ad alimentare i database.
    Seguono quindi una o due chiusure contabili di prova (reporting consuntivo mensile), in cui si verifica che tutti i prospetti vengano alimentati ed elaborati in maniera corretta.
  1. RILASCIO DEL SISTEMA
    Validata la struttura e verificato il corretto funzionamento, il sistema è pronto per essere utilizzato periodicamente.
    Naturalmente il modello è ragionevolmente flessibile, potendosi adattare a fronte di eventuali modifiche organizzative (nuove filiali, centri di costo, prodotti etc.) in modo da continuare a rispecchiare esattamente la struttura operativa.

Devi implementareottimizzareesternalizzare il controllo di gestione?

    Controllo PMI

    Etiam magna arcu, ullamcorper ut pulvinar et, ornare sit amet ligula. Aliquam vitae bibendum lorem. Cras id dui lectus. Pellentesque nec felis tristique urna lacinia sollicitudin ac ac ex. Maecenas mattis faucibus condimentum. Curabitur imperdiet felis at est posuere bibendum. Sed quis nulla tellus.

    ADDRESS

    63739 street lorem ipsum City, Country

    PHONE

    +12 (0) 345 678 9

    EMAIL

    info@company.com